Unione dei Comuni del Lacerno e del Fibreno
Pubblica amministrazione

Progetto di completamento intervento di realizzazione del Centro Servizi del PNALM in Campoli Appennino Località Cicerone.

Soggetto aggiudicatore: Unione dei Comuni del Lacerno e del Fibreno
Oggetto: Progetto di completamento intervento di realizzazione del Centro Servizi del PNALM in Campoli Appennino Località Cicerone.
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Criterio del minor prezzo
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 230.625,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 225.000,00
Oneri Sicurezza (Iva esclusa): € 5.625,00
CIG: 8186516EB4
CUP: F99G19000790002
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Centrale U. Di Committenza - Unione Del Lacerno E Del Fibreno
Aggiudicatario : GRUPPO ELSA SRL
Data aggiudicazione: 27 febbraio 2020 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 163.910,25
Data pubblicazione: 27 gennaio 2020 16:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 10 febbraio 2020 12:00:00
Data scadenza: 11 febbraio 2020 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Domanda di partecipazione
  • Autocertificazione
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Eventuali documenti integrativi
  • MODELLO 1A
  • MODELLO 1B
  • DICHIARAZIONE SOPRALLUOGO
Per richiedere informazioni: unionelacernofibreno@arcmediapec.it
o secondo le funzionalità della presente piattaforma

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

BUONGIORNO SI RICHIEDE SE LA GARANZIA DEVE ESSERE INTESTATA ALL'UNIONE DEI COMUNI. GRAZIE

Risposta:

No. Il beneficiario della cauzione di gara del 2% è il Comune di Campoli Appennino.

FAQ n. 2

Domanda:

Buongiorno, per quanto riguarda il sopralluogo, verrà rilasciata un'attestazione dalla Stazione Appaltante oppure è sufficiente recarsi in maniera autonoma ed inserire a sistema un'autocertificazione di avvenuto sopralluogo?

Risposta:

Come previsto al punto 5 del bando di gara, "il concorrente attesterà nei termini previsti dal DPR 445/2000, di essersi recato in autonomia presso i luoghi dove dovranno svolgersi i lavori, di aver visionato le aree, gli accessi e tutte le condizioni specifiche del cantiere, confrontate con le previsioni progettuali, ritenendo il progetto completo, esaustivo e remunerativo, l'intervento eseguibile in ogni singola parte e di essere in possesso dei requisiti per completare le lavorazioni progettate"

FAQ n. 3

Domanda:

BUONASERA, SI RICHIEDE SE A SEGUITO DEL SOPRALLUOGO VIENE RILASCIATO ATTESTATO E, DOVE EVENTUALMENTE RITIRARLO

Risposta:

occorre leggere il punto 5 del bando di gara

FAQ n. 4

Domanda:

BUONASERA, QUALE DEVE ESSERE IL CONTENUTO DEL MODELLO OBBLIGATORIO DENOMINATO AUTOCEERTIFICAZIONE? COSA SI DEVE CERTIFICARE? GRAZIE

Risposta:

Campo libero che permette di inserire documentazioni amministrative ritenute utili dal concorrente per la presente procedura.

FAQ n. 5

Domanda:

Si chiede dove poter inserire l'avvalimento e cosa bisogna inserire nella casella Autocertificazione non essendoci un allegato. Grazie

Risposta:

Campo libero che permette di inserire documentazioni amministrative ritenute utili dal concorrente per la presente procedura.

FAQ n. 6

Domanda:

I file modello 1A e 1B risultano danneggiati; pertanto dopo averli scaricati non si aprono.Come possiamo risolvere?

Risposta:

Potete utilizzare la documentazione allegata alla determinazione di avvio del procedimento reperibile al seguente link: http://www.unionelacernofibreno.it/wp-content/uploads/2020/01/Determina-n.-19-2020.pdf (determina n. 19/202 pubblicata all'albo dell'unione)

FAQ n. 7

Domanda:

sul bando di gara viene richiesto di redigere singolarmente ai soggetti di cui al comma 3 art. 80 del d.lgs. 50/2016 le dichiarazioni dell'art. 80 comma 1 e 2 del dlgs. 50/2016; a tal proposito comunichiamo che nella ns società solo il legale rappresentante è in possesso di firma digitale, per cui chiediamo se è ammessa la firma autografa da parte dei soggetti di cui all'art. 80 comma 3 del codice ed eventualmente porre anche la firma digitale del legale rappresentante. restando in attesa porgiamo distinti saluti

Risposta:

Si condizione ammessa a condizione che la dichiarazione con firma apposta sulla dichiarazione ai sensi del dpr 445/2000 sia accompagnata dal documento d'identità del dichiarante.

FAQ n. 8

Domanda:

CHIEDIAMO SE PER LA PRESENTE PROCEDURA BISNOGNA INDICARE I NOMINATIVI DEI SUBAPPALTATORI E FAR REDIGERE LE OPPORTUNE DICHIARAZIONE DAI SUBAPPALTATORI PROPOSTI OPPURE BASTA SOLO INDICARE LE LAVORAZIONI DA VOLER EVENTUALMENTE SUBAPPALTARE.

Risposta:

Valgono le indicazione dell'art. 105 del d.lgs. 50/2016. si rammenta che il comma 6 del medesimo articolo è sospeso fino al 30.12.2020. Pertanto, basta indicare le lavorazioni che si intende subappaltare.

FAQ n. 9

Domanda:

Buongiorno, non si apre il link di gara "PROGETTO ESECUTIVO", come si può fare?

Risposta:

il progetto completo, oltre che sulla piattaforma, è stato pubblicato sul sito dell'Unione dei comuni al seguente link: http://www.unionelacernofibreno.it/progetto-di-completamento-intervento-di-realizzazione-del-centro-servizi-del-pnalm-in-campoli-appennino-localita-cicerone/

FAQ n. 10

Domanda:

Salve, come mai al punto 2 del bando e discplinare si afferma che possono partecipare alla gara gli operatori economici che siano stati invitati per iscritto dalla stazione appaltante? Mi confermate che possono partecipare tutti gli operatori economici (art.45. co. 2), essendo una procedura aperta? Distinti saluti

Risposta:

Si come richiamato nella parte iniziale del bando e nei riferimenti normativi, trattasi di procedura APERTA a tutti gli operatori economici di cui all'art. 45 c. 2 del Codice... Tutti gli operatori economici sono stati invitati a partecipare tramite avviso pubblico.